Ivan Venot - solo musica

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ivan Venot

Biografia
Ivan Venot è nato a Maracay, in Venezuela, a pochi chilometri dalla capitale Caracas. La sua passione per la musica è stata trasmessa dal nonno, Alejandro Venot, eccellente chitarrista e cantante di tango. Ivan inizia ai suoi primi studi musicali presso la scuola di musica Federico Villena di Maracay, suonando il violoncello, ma la sua inclinazione tende verso altri generi musicali, come pop, jazz e per tutto il genere latino. Tutto ciò lo porta ad abbandonare questo strumento e a concentrarsi maggiormente a pianoforte e alla sua grande passione, la chitarra, grazie alla quale inizia a sviluppare il suo talento come compositore.
Da allora ha lavorato seguendo molti percorsi musicali e accompagnandosi con vari gruppi della sua città natale e tra di essi riesce a trovare un grande feeling con coloro che poi formarono la band “pop latino” con la quale Ivan inizia a cantare i propri brani. Con loro ebbe l’opportunità di fare delle tournée in gran parte del suo paese e, come ogni artista, a questo punto cerca l’opportunità di esportare il suo talento oltre confine.
Questa opportunità arriva nel 2001, quando viene invitato come artista esclusivo del Venezuela al Festival Larinoamericano di Milano. Da questo momento in poi parteciperà a tutte le successive edizioni consolidandosi come una figura di spicco, un grande sonero e un importante esponente della musica latina in Italia.
Questa grande affermazione come artista gli ha permesso di partecipare, con il suo spettacolo di salsa, a molte manifestazioni sia in Italia che all’estero, con una voce e uno stile allegro che corrispondono al suo nome: Ivan Venot, El Chevere de Venezuela!


 
Torna ai contenuti | Torna al menu